Innanzitutto distinguiamo la differenza tra castagne e marroni. Le castagne sono il frutto degli alberi selvatici, i marroni, invece, sono i frutti degli alberi coltivati e successivamente migliorati nel tempo.

I marroni sono un frutto molto dolce e particolarmente calorico, apportano circa 174 calorie ogni 100 gr; per questo è necessario assumerli con moderazione. Allo stesso tempo questi frutti contengono un’elevata quantità di minerali, vitamine e ferro. 100 gr di castagne contengono però solo 1,7 gr di grassi, di cui la maggior parte sono grassi insaturi “buoni”, ovvero omega-3 e omega-6, utili per prevenire malattie cardiovascolari, per ridurre il colesterolo e per favorire lo sviluppo della retina nei bambini. Questi frutti hanno ottime proprietà energetiche e sono ideali per chi combattere stress e debolezza fisica.

Contengono inoltre una buona quantità di minerali e vitamine, in particolare vitamine del gruppo B, vitamina E, vitamina K, potassio, fosforo, magnesio, zinco, rame e manganese.